in:

Sostenibilità ambientale, gastronomia e solidarietà: dall’ 8 di settembre prende avvio l’edizione 2008 della Festa di San Nicola a Castelfranco. In programma anche una serata Roxy Bar con Red Ronnie.

Torna a Castelfranco la tradizionale festa di San Nicola e Sagra del Tortellino, che quest’anno sarà un evento all’insegna della sostenibilità ambientale. Per la prima volta in Italia sarà una manifestazione alimentata interamente con energie rinnovabili. Presso il Giardino dei Campanelli è stato, infatti, montato uno dei più grandi impianti di energia solare della nostra provincia composto da 400 metri quadrati di pannelli solari per produrre l’intero fabbisogno di energia per ristoranti, stand ed area spettacoli. Nel campo della solidarietà la Festa di San Nicola quest’anno ospita GhanaCoop. Al ristorante del Tortellino si potranno consumare anche gli ananas della cooperativa ghanese e lunedì 15 settembre verrà presentato il libro che ne racconta l’esperienza “L’immigrazione che nessuno racconta”. In programma anche due “aperitivi del tortellino”. Martedì 9 settembre esponenti di Slow Food ed amministratori locali parleranno del “Recupero dei Sapori contadini”; mentre mercoledì 10 il parlamentare del Pdl Giacomo Mazzucca e il ministro ombra del Pd agli affari regionali Mariangela Bastico si confronteranno in un incontro dal titolo “L’emilia che non cambia”. Spettacolo principale di questa edizione 2008 sarà “Una serata da Roxy Bar” con Red Ronnie ed Edoardo Bennato.


Riproduzione riservata © 2016 TRC