in:

Sono tante le iniziate organizzate a Modena e provincia per il Ferragosto. Feste in piscina, concerti e animazioni in piazza, tempo permettendo.

Il meteo parla di un Ferragosto nuvoloso e piovoso, e se le previsioni saranno azzeccate, avrà certo successo l’iniziativa organizzata dai musei per la giornata di domani: ingresso gratuito a tutti quelli civici di Modena, compresa la Gipsoteca Graziosi, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, aperti anche il museo Estense dalle 8.30 alle 19.30 e il lapidario; a Sassuolo Palazzo Ducale, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Nel caso, invece gli esperti dovessero aver preso un abbaglio, chi è in città potrà sbizzarrirsi tra feste per tutti i gusti. Iniziative ferragostane alla piscina Pergolesi e alle Dogali, a Modena, e ferragosto day in quella di Formigine. Escursioni durante la giornata a Riolunato; visite guidate, dalle 15 alle 19, a Villa Sorra e al giardino storico, a seguire animazioni. A Fiorano fiera di San Rocco, con bancarelle, mercatino dell’usato e cena a base di polenta. Tante le iniziative a Zocca: dalle 10 a San Giacomo, museo del castagno, arco e carne alla brace, alle 16 liberazione degli animali, fra cui sparvieri e gufi, del centro faunistico, oltre a giochi e bancarelle. Tanti poi anche gli appuntamenti serali: a Modena, al Giardino ducale, alle 21.30 disfida tra orchestre folk, ultimo appuntamento di “Voci e suoni della sera”. A Fiorano, alle 22, al Caffè del teatro feste e balli in piazza. Ma domani sera è soprattutto l’Appennino a scatenarsi: a Riolunato alle 21 il circo di Cip e Ciop, a Serramazzoni, stessa ora, rassegna musicale classica alla Rocca Santa Maria. A Fanano, piazza Vittoria, ore 21.30, acrobazie con il fuoco, infine a Pavullo, 21.45, al Palazzo ducale, grande concerto di Ferragosto.


Riproduzione riservata © 2016 TRC