in:

Serata di grande musica nel modenese. In Piazza Roma, in città, si apre il Festival internazionale delle bande militari. A Carpi, in piazza Martiri, concerto per Emergency di Jovanotti e per gli amanti del blues, al BAluardo, c’è Scott Henderson

Il portone di Palazzo ducale di Modena si aprirà alle 21 al suono delle trombe: sarà questo il segnale d’inizio del 17esimo Festival internazionale delle bande militari che si inaugura questa sera in piazza Roma. Orchestre militari provenienti da Bulgaria, Gran Bretagna, Turchia, Ucraina e Italia sfileranno nella piazza, dove sono state allestite tribune per 3mila posti e si schiereranno per eseguire gli inni nazionali dei 5 Paesi. Seguiranno gli interventi del sindaco di Modena, Pighi, del presidente della Fondazione cassa di risparmio, Landi, e del comandante dell’Accademia, Tarricone. Grappoli di palloncini con i colori delle bandiere nazionali saranno liberati nel cielo della città. La serata inaugurale proseguirà con i caroselli delle bande: il pubblico potrà ascoltare la più antica orchestra militare del mondo la turca Mehter, a Modena con un gruppo di danzatori di spade; la Banda reale del corpo delle trasmissioni, Gran Bretagna; la banda del Festival militare di Veliko Tarnovo della Bulgaria e quella del ministero della Difesa dell’Ucraina, accompagnata da un gruppo di ballerini. L’Italia sarà rappresentata dalla banda del 1° Reggimento granatieri di Sardegna e dalla Fanfara ariete dell’11° reggimento bersaglieri. Al termine dei caroselli la bande raggiungeranno in parata Piazza Grande. A Carpi, invece, è la sera di Jovanotti. L’autore di Safari sarà in piazza Martiri per un concerto a favore di Emergency. Lo spettacolo si annuncia di grande impatto scenografico, i biglietti hanno prezzi popolari (10 o 15 euro) grazie al contributo dell’azienda carpigiana Denny Rose che ha sposato il progetto del centro Salam di cardiochirurgia a Karthoum, in Sudan. Il concerto di Jovanotti fa parte del programma ‘LaCarpiEstate 2008’ a cura dell’assessorato delle politiche culturali del Comune di Carpi. Infine, anteprima della rassegna ‘Arte a sei corde’, il festival chitarristico internazionale, questa sera al Baluardo della Cittadella. Sul palco, alle 21.30, Scott Henderson, uno dei bluesman più amati al mondo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC