in:

Presentata la stagione del teatro comunale di Carpi: dal repertorio classico a quello innovativo, 21 gli appuntamenti tra prosa, concerti, danza.

Ci sarà lo spettacolo di prosa “Quaranta, ma non li dimostra” di Luigi De Filippo e quello di Leo Gullotta “Il piacere dell’onestà”. Ma ci saranno anche titoli innovativi, portati in scena da artisti amatissimi, come Maurizio Micheli, Maria Laura Baccarini, Ettore Bassi, Laura Lattuada. E non si potrà perdere Neri Marcorè che presenta “Un certo signor G”, rivisitazione dell’opera di Giorgio Gaber, o il ritorno a teatro di Alessandro Preziosi con l’Amleto. Sono i titoli della prosa fra i 21 appuntamenti che compongono la stagione del teatro comunale di Carpi, che si apre ad ottobre 2008 e si conclude ad aprile dell’anno prossimo. Ma ci sarà anche altro, come lo spettacolo High school musical, celebre movie di Disney channel, o per la danza la celebre Cenerentola, accanto a flamenco, danza moderna e i Momix. Previsto il concerto di debutto del tour teatrale di Franco Battiato, accanto allo spettacolo di Antonio Cornacchione. Fuori abbonamento, incontro con il giornalista Marco Travaglio, e da novembre tornano i Concerti aperitivo, dedicati in questa edizione al Romanticismo. La scorsa stagione il teatro di Carpi ha contato quasi 66mila presenze, la campagna abbonamenti per il 2008-2009 apre il 6 settembre.


Riproduzione riservata © 2016 TRC