in:

Sono attesi più di 20mila spettatori domani a Modena per l’unica tappa del tour mondiale dei Rage Against the Machine. Il concerto della band californiana inizierà alle 21. Attenzione perché la viabilità e la sosta della zona attorno allo stadio Braglia verrà completamente modificata.

Sono attesi più di 20mila spettatori domani a Modena per l’unica tappa del tour mondiale dei Rage Against the Machine. Domani, dalle 10 alle 20, la tenda di viale Molza diventerà un punto di informazione con tanto di dj set. Il concerto della band californiana inizierà alle 21. In occasione del concerto saranno apportate modifiche alla viabilità, ecco tutte le informazioni utili. Piazzale Tien An Men – tratto compreso tra via Monte Kosica e via Dogali. Dalle 00.00 di sabato 14 giugno alle 2 di domenica 15. Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione: eccetto veicoli diretti al Baluardo limitatamente alla fascia oraria 00.00-03.00, eccetto veicoli di disabili diretti negli spazi a loro riservati (20 posti auto) nella zona antistante la palestra “Barozzi” per tutta la durata del concerto. Via Dogali – Tratto compreso tra via Montecuccoli e piazzale Tien An Men – Ambo lati. Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione dalle ore 00.00 di Sabato 14 alle 2 di domenica 15 giugno eccetto residenti di via Dogali. Via Monte Kosica – Tratto compreso tra via Cittadella e via Fontanelli – Divieto di sosta con rimozione dalle 00.00 di sabato alle 2 di domenica; divieto di transito dalle ore 9.00 di sabato eccetto bus, taxi, veicoli al servizio di disabili; completa sospensione della circolazione stradale dalle 14 di sabato alle 2 di domenica, eccetto veicoli al servizio di disabili diretti al concerto. Via Montecuccoli – Tratto compreso tra via Dogali e via Monte Kosica – lato stadio. Divieto di sosta con rimozione dalle ore 00.00 di sabato alle 2 di domenica. Completa sospensione della circolazione stradale dalle 20 di sabato alle 2 di domenica. Parco Novi Sad: chiusura dell’uscita veicoli su via Monte Kosica e contestuale apertura di un’uscita veicoli sul lato Fontanelli. Parcheggi: anello Parco Novi Sad, Parco Ferrari Via Emilia Ovest, Parcheggi su Via Razzaboni con utilizzo del sottopasso ferroviario. Parcheggio per disabili: Piazzale Tien an Men lato palestra Barozzi accessibile da Via Montecuccoli Piscina Dogali: in concomitanza con il concerto dei Rage against the machine la piscina Dogali sarà aperta dalle 9 alle 12 con attività di balneazione per il pubblico. Dalle 12 alle 15 nella vasca 50 metri si svolgerà la partita di pallanuoto di play-out Barchemicals Modena Nuoto/Banca Nuova Telimar. Il pubblico potrà rimanere nell’area verde fino alle 15. Dalle 15 chiusura dell’impianto natatorio. Ingresso scontato a € 4,50. In occasione della reunion dei Rage Against The Machine, L’Assessorato alle Politiche giovanili e La Tenda organizzano un info point e due giorni di concerti. La sera del 13 giugno si esibiranno come head-liner i Disclose, che in occasione della loro prima uscita discografica, presenteranno il loro album Eclipsed Vision, pubblicato per Lost Sound Records e distribuito da Self; Marplots, rivelazione modenese dell’ultima stagione, che – dopo numerose apparizioni importanti, tra cui opening act dei milanesi Exilia, lo scorso marzo – si esibiranno prima di entrare in studio per registrare il loro album di esordio; Another to decide che apriranno la serata e scalderanno il palco della Tenda con il loro punk/crossover. Nella giornata del 14 giugno, La Tenda sarà aperta dalle 10. Il programma comprende Dj Plastik, con un dj set dalle 10 alle 130 impostato su sonorità crossover, al quale seguirà dalle 15 alle 19 il concerto di Silent Agony, U 731, Egodeath e Ravalamaniacs. Nel cortile della struttura sarà in funzione un punto di informazione sulle politiche di prevenzione del danno.


Riproduzione riservata © 2016 TRC