in:

Otto persone sono rimaste intossicate in un vasto incendio che si è sviluppato poco prima delle due della scorsa notte

Otto persone sono rimaste intossicate in un vasto incendio che si è sviluppato poco prima delle due della scorsa notte a Cadelbosco Sopra, nella Bassa reggiana, in un casolare. All’interno otto cittadini cinesi, fatti uscire dai pompieri; la struttura ora risulta inagibile. Le fiamme sono divampate in via Molino del Traghettino al civico 4 per ragioni ancora al vaglio degli inquirenti. Si tratterebbe comunque di un fatto accidentale. L’incendio è partito dal piano terra dove ha sede un laboratorio tessile e il fumo si è propagato anche al piano superiore dove ha sede l’abitazione occupata dagli otto cittadini cinesi. Sul posto, dopo l’allarme sono intervenuti i Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme e i Carabinieri di Poviglio.


Riproduzione riservata © 2019 TRC