in:

“Pataccari” fermati nel Riminese mentre cercavano di rifilare l’ennesimo pacco allo sprovveduto di turno

Sono stati fermati dalla polizia stradale mentre cercavano di rifilare l’ennesimo pacco allo sprovveduto di turno. Protagonisti della vicenda due napoletani di 50 e 53 anni pizzicati dalle forze dell’ordine nel tentativo di attuare una truffa ai danni di un automobilista fermo alla stazione di servizio di Rubicone Est, a Rimini. I due erano in possesso di un computer portatile e di un tablet che offrivano in vendita a un prezzo irrisorio per poi sostituirli all’ultimo momento con un pacco contenente bottiglie di plastica e cartone compresso. Per i malviventi, già noti agli agenti di polizia, è scattata la denuncia in quanto inottemperanti al foglio di via che già avevano ricevuto dalla questura e sono stati segnalati all’autorità per il reato di vendita abusiva.


Riproduzione riservata © 2018 TRC