in:

Vigili del fuoco e polizia sono intervenuti verso le 22.45 quando il mezzo, carico di mobili e altre suppellettili, era ormai avvolto dalle fiamme

Un furgone parcheggiato in via Casanova, alla periferia di Bologna, è stato distrutto ieri sera
da un incendio di probabile origine dolosa. Si tratta del terzo veicolo che viene dato alle fiamme nella stessa zona negli ultimi tre giorni. Vigili del fuoco e polizia sono intervenuti verso le 22.45 quando il mezzo, carico di mobili e altre suppellettili, era ormai avvolto dalle fiamme. Spento il rogo, sono stati trovati residui di materiale combusto che fanno ipotizzare un’origine dolosa. Nelle scorse notti, incendi dello stesso tipo hanno bruciato una Hyundai parcheggiata in via
Romagnoli e una Ford Kuga (risultata rubata) in via Cavazza, a poche centinaia di metri di distanza. Sugli episodi ha avviato indagini la Polizia.


Riproduzione riservata © 2018 TRC