in:

Ha sopportato anni i maltrattamenti, per il bene della figlia, poi però ha detto basta. Un uomo di 47 anni è stato denunciato

Ha sopportato anni i maltrattamenti, per il bene della figlia, poi però ha detto basta. Un uomo di 47 anni è stato denunciato per stalking e maltrattamenti in famiglia dopo che la moglie ha trovato il coraggio di presentarsi dai Carabinieri e raccontare 16 anni di vessazioni e violenze. A causa anche dell’abuso di droga e alcol, nel corso del tempo il marito l’avrebbe sottoposta a violenze psicologiche e fisiche di ogni genere, che la donna ha riferito di non aver mai voluto denunciare per il bene della figlia, oggi maggiorenne. Di recente però, quando ha detto al coniuge di volersi separare, la reazione dell’uomo si sarebbe fatta ancora più pesante, convincendola a rivolgersi ai militari per porvi fine. La procura di Piacenza, che lo ha indagato, ha anche disposto nei suoi confronti la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla famiglia.


Riproduzione riservata © 2018 TRC