in:

I carabinieri di Castel San Pietro Terme hanno arrestato, in flagranza di reato, un imolese di 42 anni per tentata estorsione.

I carabinieri di Castel San Pietro Terme hanno arrestato, in flagranza di reato, un imolese di 42 anni per tentata estorsione. Stando alla ricostruzione fatta dai militari dell’arma l’uomo avrebbe chiesto del denaro, circa 400 euro, ad un imprenditore edile di 39 anni che vive con la mamma di 50. Sembra che la vittima avesse, nei confronti del presunto estortore, un debito di droga da estinguere. Ad accorgersi di tutto è stata la madre del 39enne dopo l’ennesima richiesta di denaro: la donna avvisato i carabinieri che hanno arrestato il 42 enne per tentata estorsione


Riproduzione riservata © 2018 TRC