in:

Denunciato in stato di libertà un rubierese di 38 anni che lo scorso 13 settembre ha compiuto atti osceni in presenza di minori

I Carabinieri di Modena hanno denunciato in stato di libertà un rubierese di 38 anni che lo scorso 13 settembre ha compiuto atti osceni in presenza di minori nella zona dell’Oratorio di Campogalliano. L’uomo, a bordo della sua automobile, avrebbe finto di chiedere indicazioni stradali per attirare l’attenzione di alcuni bambini. All’uomo sarebbero ricollegabili anche altre segnalazioni dello stesso genere a Carpi, Soliera e zone limitrofe. Il 38enne dovrà ora rispondere dell’accusa di atti osceni con l’aggravante della presenza di minori.


Riproduzione riservata © 2018 TRC