in:

E’ accaduto nella tarda mattinata in spiaggia a Rimini, all’altezza del Bagno 34

Stava passeggiando sulla riva quando si è accasciata sulla sabbia per un malore che si è poi rivelato fatale. Vittima della vicenda una donna la cui identità è ancora ignota che, in tarda mattinata, ha accusato un arresto cardiaco mentre si trovava in spiaggia a Rimini, all’altezza del Bagno 34. Al momento del fatto erano presenti sulla spiaggia molte persone che hanno immediatamente allertato i soccorsi. Giunti sul posto, i sanitari hanno subito iniziato le manovre di rianimazione nel tentativo di far ripartire il cuore della donna ma alla fine si sono dovuti arrendere e constatarne il decesso


Riproduzione riservata © 2018 TRC