in:

E’ stato individuato dagli investigatori l’autore dell’aggressione nel parcheggio dell’ex Manifattura Tabacchi, L’autore sarebbe un 20enne romeno riconosciuto dall’amica del ragazzo ferito

Una aggressione violenta nella notte tra martedì e mercoledì, nel parcheggio dell’ex Manifattura Tabacchi – vittima un giovane bolognese di 23 anni derubato di pochi euro – e giovedì la scoperta dell’autore da parte degli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Bologna. E’ stato fermato un romeno di 20 anni che ha minacciato con un coltello e colpito con un pugno il ragazzo bolognese, con lui anche un connazionale minorenne solo denunciato.

Il 23enne è ricoverato in coma farmacologico nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Maggiore, forse non è stato aggredito dal romeno a mani nude.

Fondamentale, l’aiuto dell’amica nel riconoscere il colpevole.

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC