in:

Erano 48, tra cui molte femmine gravide e diversi cuccioli di pochi mesi. Tante le cavie sequestrate nei giorni scorsi dalle guardie zoofile

Erano 48, tra cui molte femmine gravide e diversi cuccioli di pochi mesi. Tante le cavie sequestrate nei giorni scorsi dalle guardie zoofile modenesi di Earth, nel corso di un’operazione condotta in un piccolo borgo sul nostro Appennino. Le segnalazioni erano arrivate da più persone che, durante le passeggiate, avevano notato quel gabbione e quella casetta con dentro gli animaletti detenuti in promiscuità, fra tanto sporco e con alimentazione scarsa ed assolutamente non adeguata. Giunte sul posto le guardie, dopo aver constatato le condizioni, sono state costrette a sanzionare il proprietario delle caviette e ad effettuare il sequestro amministrativo degli animali.
Le cavie sono ora state date in affido, ma presto saranno adottabili. Chi fosse interessato può rivolgersi all’associazione Follow The Bunny, che tra l’altro si è accollata tutte le spese relative alla cura degli animali.


Riproduzione riservata © 2018 TRC