in:

E’ un 21enne moldavo residente a Mirandola. Ha toccato i fili dell’alta tensione con la canna. Ricoverato a Baggiovara, non è in pericolo di vita

Un uomo moldavo di 21 anni residente a Mirandola è rimasto folgorato mentre pescava presso il Canale Gavello di via Belvedere. Alzando la canna da pesca di sette metri in fibra di carbonio, il giovane ha toccati i fili dell’alta tensione (15.000 volts). Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Mirandola e i sanitari del 118. L’uomo è ricoverato all’Ospedale di Baggiovara e non è in pericolo di vita.


Riproduzione riservata © 2018 TRC