in:

Tragico incidente la scorsa notte tra Marano e Serramazzoni: un ragazzino di 16 anni è morto cadendo dalla moto

Stava rientrando a casa dopo una serata trascorsa a Serramazzoni con gli amici. Era circa mezzanotte e mezza e mancavano pochi metri a Riccò, dove viveva con i genitori e la sorella maggiore. Viaggiava a bordo della sua moto Swm 125 quando a pochi metri da San Dalmazio ha probabilmente perso il controllo del mezzo, forse a causa di un animale che gli ha tagliato la strada ed è caduto a terra finendo poi in un terrapieno. E’ stato un automobilista di passaggio a vedere il corpo del ragazzo e a chiamare subito i soccorsi. I sanitari giunti sul posto hanno tentato di rianimarlo per circa 40 minuti ma per Alex Ranieri, 16 anni non c’era più nulla da fare. Una tragedia che ha sconvolto tutti. Alex era molto conosciuto in zona e tra pochi giorni avrebbe iniziato la terza superiore in un istituto tecnico di Pavullo. Diversi gli amici che questa mattina si sono fermati sulla strada a San Dalmazio, pochi metri dopo lo svincolo che dall’Estense porta alla frazione di Serramazzoni. Per terra i segni dell’impatto e alcuni pezzi della moto sulla quale viaggiava. Alex Ranieri era molto conosciuto anche nel mondo del calcio. Da un paio d’anni giocava nel Fiorano, negli allievi 2002. Oggi avrebbe disputato un’amichevole contro Terre di Castelli, ma tutto è stato annullato. Inseguendo un sogno. Questo il suo commento a una delle ultime foto postate su Instagram. Tutti sono sconvolti per quanto accaduto come ci ha raccontato il suo allenatore.


Riproduzione riservata © 2018 TRC