in:

La polizia stradale di Reggio Emilia ha denunciato per ricettazione un 47enne napoletano pluripregiudicato

La polizia stradale di Reggio Emilia ha denunciato per ricettazione un 47enne napoletano pluripregiudicato: aveva a bordo del suo furgone 67 batterie di alimentazione di emergenza per gli impianti di telefonia mobile, rubate dagli impianti del territorio reggiano. Il valore complessivo della merce è di oltre 33mila euro. L’uomo è stato sorpreso dalla Polizia Stradale di Guastalla a Novellara, nella Bassa), nel pomeriggio di mercoledì, mentre cercava di cambiare una gomma forata del suo veicolo in stato di forte agitazione. È così scattata la perquisizione, durante la quale gli agenti hanno scoperto 67 batterie Vodafone, poi risultate rubate dalla zona industriale di Mancasale a Reggio e a Novellara. Ogni batteria ha un valore commerciale di circa 500 euro. All’interno del furgone sono stati ritrovati anche strumenti di effrazione necessari per il taglio di recinzioni o per lo scasso di porte di accesso alle centraline. Le indagini della polizia proseguono per individuare eventuali complici. Lo riferisce l’Ansa


Riproduzione riservata © 2018 TRC