in:

A tutta velocità lungo le strade di Modena per recuperare il cellulare dimenticato al ristorante e schivando per un soffio un frontale con la volante

A tutta velocità lungo le strade di Modena per recuperare il cellulare dimenticato al ristorante e schivando per un soffio un frontale con la volante della polizia E’ finita con una denuncia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale la serata per due italiani di 40 e 45 anni. Gli agenti la notte scorsa si sono messi all’inseguimento di un’Audi di grossa cilindrata che aveva appena effettuato un sorpasso rischioso sul cavalcavia di Ciro Menotti a Modena. L’inseguimento è terminato nel parcheggio di un ristorante nei pressi del Parco 22 aprile dove i due avevano dimenticato il telefono cellulare. Da lì è cominciata una violento scontro, primo verbale poi fisico, con gli agenti durante il quale un poliziotto è rimasto ferito. Il conducente, piuttosto alticcio , dopo essersi rifiutato di fornire le sue generalità ha inscenato un malore dimenandosi per terra tanto che è dovuta arrivare un’ambulanza. Gli accertamenti medici non hanno rivelato nulla di preoccupante e il venerdì sera per i due amici è terminato con una denuncia.


Riproduzione riservata © 2018 TRC