in:

Prima il fumo, poi fiamme alte e sparse ovunque hanno divorato tutto un capannone adibito a deposito

Prima il fumo, poi fiamme alte e sparse ovunque hanno divorato tutto un capannone adibito a deposito di attrezzi agricoli. E’ accaduto questa mattina, poco prima delle 10.30, a Carpi, in una laterale di via Statale Romana Sud, al civico 105. Sul posto i Vigili del Fuoco con tre squadre che hanno impiegato ore per domare il fuoco e i focolai che si erano estesi ovunque, anche intorno alla struttura. Nel momento in cui le fiamme hanno avvolto lo stabile, il fumo nero che si è levato era tale da annerire tutto intorno. Nel capannone molto legno, perché i proprietari lo stavano ristrutturando. Poi erano presenti trattori, attrezzi agricoli, e molti pneumatici. Paura per la presenza anche di bombole di gas. Accanto un’abitazione che non è stata coinvolta dalle fiamme.
Al momento non si conoscono le cause del devastante incendio che ha divorato tutta la struttura realizzata per buona parte, come detto, in legno. Sul posto anche i carabinieri, la polizia e i vigili urbani di Carpi e Modena.


Riproduzione riservata © 2018 TRC