in:

Abbiamo incontrato i titolari dei due concessionari, Peugeot e Maresca & Fiorentino, che hanno subito ingenti danni

Vetrate infrante, porte e sottotetti divelti, ma sopratutto auto danneggiate: si presentano così gli interni delle due concessionarie Peugeot e Maresca e Fiorentino che tra le adiacenti l’esplosione della cisterna sono quelle che hanno subito maggiori danni non solo strutturali. Entrambi i titolari nonostante il disastro capitato sono concordi sul fatto che nessuno dei dipendenti ha riportato ferite gravi.

Parole simili anche per la titolare della concessionaria di Maresca e Fiorentino che si trova dall’altra parte del ponte e che con il casco del motorino indosso stava per effettuare un primo sopralluogo con i vigili del fuoco

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC