in:

La donna non aveva mai presentato denuncia ma qualche giorno fa ha trovato la forza e ha telefonato alla polizia

Un uomo di 31 anni è stato arrestato a Cesena per maltrattamenti. Da due mesi, infatti, picchiava e umiliava con atteggiamento da padrone la propria convivente, una donna di circa 40 anni che, un paio di volte, era anche finita in ospedale. L’uomo non lavorava, si faceva mantenere e le spillava continuamente denaro. La donna non aveva mai presentato denuncia
ma qualche giorno fa ha trovato la forza e ha telefonato alla polizia. Alla vista degli agenti ha cercato di aggredirla di nuovo ma è stato bloccato e arrestato. Il 31enne, di origine nigeriana, si trova in carcere.


Riproduzione riservata © 2018 TRC