in:

La 29enne si sospetta che possa aver agito anche in altre zone per questo l’arma ha deciso di divulgare la foto

Arrestata nel bolognese una rumena di 29 anni sorpresa dai carabinieri mentre, con la tecnica dell’abbraccio, stava cercando di rubare a un anziano un orologio d’oro, sfilandoglielo dal braccio. La donna, hanno poi scoperto i militari, aveva già colpito svariate volte nella provincia bolognese, ma si sospetta che possa aver agito anche in altre zone per questo l’arma ha deciso di divulgare nuovamente la foto. Nel caso qualche vittima la riconoscesse come l’autrice di un furto può chiamare i carabinieri di Casalecchio di Reno 051/570199. La donna attualmente si trova ai domiciliari.
A seguito della prima divulgazione fotografica nel bolognese, decine di persone hanno telefonato ai Carabinieri di Casalecchio di Reno dicendo di averla riconosciuta nella donna che li aveva derubati con la tecnica dell’abbraccio. Per il momento, sette anziani, di età compresa tra i sessantacinque e gli ottanta anni, residenti tra Castel San Pietro Terme, San Lazzaro di Savena, Loiano, Castel Maggiore, Bologna, Casalecchio di Reno e Monte San Pietro, hanno sporto denuncia (reati che vanno dal furto con destrezza alla rapina aggravata). Per gli investigatori dell’Arma le province colpite potrebbero essere quelle di Modena, Parma, Reggio Emilia, Ferrara, Ravenna e Rimini.


Riproduzione riservata © 2018 TRC