in:

Grave incidente oggi pomeriggio a Montecenere dove un uomo è precipitato con il parapendio. Le sue condizioni sono gravi ma per fortuna non corre pericolo di vita

Una manovra sbagliata del pilota all’origine dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio nei pressi di Montecenere di Lama Mocogno. Un modenese di 60 anni che era alla guida di un parapendio, è caduto durante il volo riportando serie ferite. L’incidente è avvenuto intorno alle 13. L’uomo, si era lanciato da Monfestino, il colle meta dei tanti appassionati di questo tipo di volo leggero. Aveva preso la direzione di Sestola quando ad un certo punto, mentre sorvolava le colline sopra Montecenere, qualcosa non ha funzionato. Non è ancora chiaro cosa sia successo, ma pare che il sessantenne abbia compiuto una manovra sbagliata. Il parapendio è precipitato al suolo, sul campo adiacente la strada a poche decine di metri dalla trafficata via Giardini. L’incidente è stato visto in diretta da diverse persone che hanno subito dato l’allarme. Sul posto sono giunti in poco tempo i mezzi del 118, compreso l’elicottero decollato dalla vicina Pavullo e l’uomo, dopo essere stato stabilizzato sul posto, è stato trasportato all’ospedale di Baggiovara. Al momento dei soccorsi era cosciente ma nell’urto a terra ha riportato fratture multiple al bacino e per questo è stato operato in serata. Sul posto per i rilievi dell’incidente anche i carabinieri


Riproduzione riservata © 2018 TRC