in:

Lo hanno recuperato i sommozzatori e lo hanno portato fuori dall’acqua dopo circa un paio di ore dal momento dell’incidente

Incidente mortale ieri nel tardo pomeriggio a San Giorgio di Piano, nel bolognese. Un ragazzo di 20 anni ha perso il controllo della sua auto ed è finito nel canale di Via Mascherino. Sul posto sono intervenuti subito i Vigili del Fuoco con i sommozzatori che scesi in acqua non hanno trovato il 20enne nell’auto. Il ragazzo era riuscito a uscire dall’abitacolo e aveva tentato di risalire la sponda, ma il cemento viscido lo ha fatto ripiombare nel canale dove è morto trascinato dalla corrente. Questa è la prima ricostruzione fatta dal Carabinieri della Stazione di San Giorgio che hanno eseguito i rilievi con la Municipale dell’Unione Reno Galliera. Dopo lunghe ricerche il corpo è stato trovato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco. A lanciare l’allarme sono stati i genitori della fidanzata del ragazzo quando non lo hanno visto arrivare a cena.


Riproduzione riservata © 2018 TRC