in:

Era salito su una scala per rimuovere un nido di piccioni che si era formato sul tetto di un edificio accanto alla sua abitazione, ma è precipitato ed è morto sul colpo

Un uomo di 65 anni è morto ieri pomeriggio a Calcara di Crespellano, nel bolognese, cadendo da una scala alta una decina di metri mentre stava lavorando nel sottotetto della sua casa di campagna per chiudere un varco da dove entravano i piccioni. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, l’uomo ha probabilmente perso l’equilibrio. I parenti hanno subito dato l’allarme, sono arrivati il 118 con un’ambulanza e l’automedica, ma per il 65enne non c’era più nulla da fare.


Riproduzione riservata © 2018 TRC