in:

Sorpresi dalla polizia municipale, ‘non facevamo nulla di male’

Si scattavano foto seduti sui binari, probabilmente sfidandosi a scansarsi poco prima che il treno passasse. Quattro giovani tra i 18 e i 21 anni, due ragazzi e due ragazze, sono stati sorpresi domenica a Misano Adriatico (Rimini) dalla Polizia municipale, a circa 500 metri dalla stazione. I quattro saranno segnalati alla Polfer e multati, come riporta la stampa locale. Poco dopo l’intervento dei vigili è passato un Frecciabianca a tutta velocità. “Ci dispiace, non pensavamo di fare niente di male”, si sarebbe giustificato uno del gruppo. La segnalazione è arrivata da alcuni turisti in stazione.


Riproduzione riservata © 2018 TRC