in:

Sono stati fermi in un treno guasto per circa due ore, poco prima della stazione di Bologna, i passeggeri di un Frecciarossa

Sono stati fermi in un treno guasto per circa due ore, poco prima della stazione di Bologna, i passeggeri di un Frecciarossa partito da Milano attorno alle 18.30 e diretto a Salerno. Nei pressi di Bologna, verso le 19.30, il treno ha avuto un guasto al sistema di alimentazione. E’ stato organizzato un trasbordo dei passeggeri che però ha richiesto oltre due ore per essere completato. Il guasto all’alimentazione ha disattivato anche l’aria condizionata, aumentando i disagi perché il guasto è successo in un giorno molto caldo e perché il treno si era fermato al sole, che pure a quell’ora è meno intebnso. Il convoglio è ripartito dopo le 21.30. Trenitalia fa sapere che, come previsto in questi casi, i passeggeri hanno diritto al rimborso integrale del biglietto. Il guasto è avvenuto alla linea di alimentazione elettrica che poi ha provocato lo stop al treno. Sono in corso verifiche per capire da cosa sia stato causato.


Riproduzione riservata © 2018 TRC