in:

Truffa online su casa-vacanze: le vittime invece che in un appartamento si sono ritrovate in un campo nomadi

Truffatori sempre più scatenati nel web. E questa volta oltre al danno i malviventi si sono divertiti con una beffa. Tutto comincia con la risposta a un annuncio online per un appartamento in affitto per il periodo di cavanza a Riccione, costo 1200 euro. Gli ignari carpigiani che hanno risposto all’offerta, concordato pagamento ed evaso le pratiche, sono partiti valigie in mano per la località di villeggiatura pronti a godersi un periodo di riposo. Ma una volta sul posto l’amara sorpresa: invece di arrivare davanti a un appartamento con vista si sono trovati all’ingresso di un campo nomadi. Vacanza rovinata e inevitabile denuncia ai carabinieri. Militari che invece hanno sventato la truffa tentata da due finti operai ai danni di un’anziana. Merito anche di un vicino di casa della donna che si è insospettito quando ha visto i due in azione e ha avvertito i militari.


Riproduzione riservata © 2018 TRC