in:

A notare due uomini sul tetto una passante che ha chiamato il 112. I due sono stati arrestati

Si aggiravano sul tetto di un noto locale di Bologna con l’intento di mettere a segno un furto di
strumenti e attrezzatura musicale. Per questo i Carabinieri del nucleo radiomobile di Bologna ieri mattina hanno arrestato due tunisini di 44 e 35 anni, entrambi irregolari sul territorio
italiano. A segnalare la presenza dei due uomini è stata una residente che, mentre passeggiava in via Sebastiano Serlio insieme al cane, li ha visti sul tetto del ‘Locomotiv Club’ mentre
cercavano di entrare da una finestra. I militari dell’Arma li hanno arrestati per tentato furto aggravato in concorso.


Riproduzione riservata © 2018 TRC