in:

Il rogo, poco dopo le 19, sarebbe partito da una pentola lasciata sul fuoco nelle cucine del ristorante

Momenti di paura ieri sera, in Corte Isolani, nel cuore della città, per un incendio. Il rogo, poco dopo le 19, sarebbe partito da una pentola lasciata sul fuoco nelle cucine del ristorante ‘La capriata’: le fiamme avrebbero avvolto la cappa di aspirazione danneggiando alcuni pensili. Si è sprigionato, in pochi istanti, un fumo denso. Due persone sono rimaste intossicate: il cuoco di 60 anni e una cameriera romena di 30, entrambi accompagnati dai sanitari del 118 al Policlinico Sant’Orsola in codice di media gravità. Sul posto i Vigili del Fuoco del Distaccamento ‘Carlo Fava’ che, accedendo da Strada Maggiore, hanno domato le fiamme. Sul posto anche la polizia di stato che ha eseguito ulteriori accertamenti: sembra che sia stata chiarita la natura accidentale del rogo.


Riproduzione riservata © 2018 TRC