in:

Tremila e 600 bottiglie di acqua minerale conservate sotto il sole sono state sequestrate dai Carabinieri del NAS

Tremila e 600 bottiglie di acqua minerale conservate sotto il sole sono state sequestrate dai Carabinieri del NAS nell’ambito di controlli per la tutela della salute dei cittadini. A Bologna, nel corso di un’attività di vigilanza sul rispetto delle norme sulla sicurezza e sulla contraffazione degli alimenti e delle bevande, i Nas hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria il legale responsabile di un supermercato, accusato di aver detenuto in cattivo stato di conservazione dell’acqua in bottiglia, destinata alla vendita. Le 3.600 bottiglie sequestrate, per un valore complessivo di 1.300 euro, erano stoccate nel piazzale del magazzino ed esposti ai raggi diretti del sole. Così come hanno dimostrato numerosi studi scientifici, le bottiglie in plastica, se lasciate al caldo, rilasciano sostanze nocive per la salute.


Riproduzione riservata © 2018 TRC