in:

Un bolognese di 42 anni è morto schiantandosi col paracadute dalla Pietra di Bismantova, Appennino reggiano

Un bolognese di 42 anni è morto schiantandosi col paracadute dalla Pietra di Bismantova, Appennino reggiano. L’intervento dei carabinieri di Castelnovo Monti è di poco dopo le 11.30: i militari hanno accertato che l’uomo ha fatto tre lanci e al terzo, per circostanze ancora al vaglio del nucleo radiomobile, il paracadute non si è aperto e lui si è schiantato al suolo. La Procura di Reggio Emilia ha aperto un’inchiesta. Il paracadutista risultava essere di Anzola Emilia (Bologna). Le operazioni di recupero sono state seguite dal Soccorso Alpino. La Pietra è una caratteristica formazione rocciosa sull’Appennino, meta di escursionisti, lunga circa un chilometro, larga 240 metri e alta 300, su un altopiano che le fa da base. La notizia è riportata dall’Ansa.


Riproduzione riservata © 2018 TRC