in:

E’ fissato per il 7 giugno davanti al tribunale di Bologna l’inizio del processo a Davide Cavara, 47 anni, accusato di omicidio stradale

E’ fissato per il 7 giugno davanti al tribunale di Bologna l’inizio del processo a Davide Cavara, 47 anni, accusato di omicidio stradale per aver provocato, il 24 gennaio, a Sasso Marconi, la morte della 66enne Silvana Serenari. Era al volante con la patente sospesa per guida in stato di ebbrezza e senza assicurazione e fece un incidente frontale. Seguito dal Sert, dall’esame delle urine emerse la positività agli stupefacenti. La Procura, con il pm Nicola Scalabrini, aveva chiesto il giudizio immediato. Il difensore, avvocato Vincenzo Cocco, ha chiesto il rito abbreviato condizionato ad alcune prove testimoniali, ma alla fine di un’udienza davanti al Gip Domenico Panza si è deciso per il dibattimento.


Riproduzione riservata © 2018 TRC