in:

Una scritta con un pennarello nero in un angolo della fontana, quello rivolto a Palazzo d’Accursio. Uno sfregio inutile, con un messaggio incomprensibile. Il Nettuno è stato imbrattato,

Una scritta con un pennarello nero in un angolo della fontana, quello rivolto a Palazzo d’Accursio. Uno sfregio inutile, con un messaggio incomprensibile. Il Nettuno è stato imbrattato, a pochi mesi dalla presentazione alla città ultimati i lavori di restauro. Era il 22 dicembre quando la grande fontana, simbolo di Bologna, veniva restituita ai bolognesi. Il restauro è stato realizzato grazie ad un progetto estremamente innovativo nei modi e nei contenuti, che ha visto il coinvolgimento da parte del Comune di Bologna di cinque Dipartimenti dell’Alma Mater, in sinergia con l’Istituto Superiore di Conservazione e Restauro di Roma e il Cnr di Pisa.


Riproduzione riservata © 2018 TRC