in:

Colpito con alcune martellate, l’anziano non si era mai ripreso e ora è deceduto. Dell’aggressione è accusata la nipote

Colpito con alcune martellate, l’anziano non si era mai ripreso e ora è deceduto. L’aggressione era avvenuta il 15 ottobre scorso nel giardino della sua abitazione in via Santarelli nel centro di Cesenatico. Alfredo Benini, 87 anni, ha cessato di vivere all’Ospedale ‘Bufalini’ di Cesena per l’aggravarsi delle condizioni di salute che erano sempre rimaste compromesse e per forte difficoltà di respirazione. Lo scorso 17 febbraio i Carabinieri hanno arrestato la nipote e vicina di casa dell’anziano, Paola Benini, 56 anni. Secondo gli investigatori sarebbe stata lei a colpire ripetutamente lo zio per questioni economiche. La donna, che si è sempre professata innocente, è in carcere a Forlì. Ora la sua posizione diventa ancora più delicata.


Riproduzione riservata © 2018 TRC