in:

L’ha minacciata con un cutter e si è fatto consegnare il marsupio con all’interno denaro ed effetti personali, ma è stato arrestato poco dopo

L’ha minacciata con un cutter e si è fatto consegnare il marsupio con all’interno denaro ed effetti personali, ma è stato arrestato poco dopo dai carabinieri grazie alle telecamere di sorveglianza. E’ accaduto ieri mattina poco dopo le 7 a Sassuolo. In manette è finito un 28enne di origine magrebina. Il giovane ha avvicinato una 43nne sassolese che stava camminando lungo via Radici in Piano. Dopo averla rapinata si è dileguato ma i carabinieri, avvertiti dalla vittima visionando le telecamere comunali hanno individuato e rintracciato il malvivente poco dopo in via Regina Pacis. L’uomo è stato condotto in carcere


Riproduzione riservata © 2018 TRC