in:

Notte di lavoro per i Vigili del Fuoco impegnati a Grizzana Morandi: colpa di un malfunzionamento della canna fumaria di una stufa

Una porzione del tetto crollata, le stanze interne divorate dalle fiamme, una coppia, per avere inalato il fumo, è stata trasportata d’urgenza all’Ospedale Maggiore. Un incendio ha pesantemente danneggiato una villetta a schiera in via Panoramica, in località Pioppe di Salvaro a Grizzana Morandi. Da una prima valutazione, sembra che il rogo sia stato innescato da un malfunzionamento di una canna fumaria della stufa. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati dalle 2.30 fino a questa mattina. Sul posto diverse squadre di intervento anche dai distaccamenti di gaggio Montano e Monzuno. A dare l’allarme sono stati i Carabineri che nella notte, durante un controllo in zona, hanno notato fumo denso uscire dal tetto della villetta. Una coltre scura avvolgeva la struttura: chiamata la sala operativa del 115, i due militari dell’Arma, hanno iniziato a bussare alla porta dell’abitazione finché non hanno visto una coppia, uomo e una donna sui 50 anni, conviventi, e il figlio della donna, 20enne, uscire in stato confusionale per avere inalato il fumo. Subito soccorsi dai sanitari del 118, sono stati portati al Maggiore.

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC