in:

Cinque spacciatori in manette, circa un chilo e mezzo di droga e banconote di diverse nazionalità, probabilmente false. E’ l’esito di due blitz

C’erano anche dei fiorini olandesi, moneta non più in uso nel paese dei mulini, e poi dollari americani, franchi svizzeri, sterline inglesi e scozzesi ed euro. Le banconote non sono ancora state controllate ma il sospetto è che si tratti di denaro falso visto i precedenti dei quattro finiti in manette. Il blitz dei carabinieri è scattato in una casa di Recovato, nelle campagne di Castelfranco Emilia. A finire in manette sono stati tre albanesi tra i 40 e i 24 anni e uno slavo di 23. Il denaro non è stata l’unica cosa sequestrata dai militari nell’abitazione di uno degli albanesi. I quattro sono stati arrestati per spaccio di stupefacenti e processati per direttissima. Manette anche per un altro spacciatore, un italiano di 25 anni trovato con quasi un etto di marijuana e 200 grammi di hashish. Il giovane è stato fermato a San Prospero durante un controllo stradale dei carabinieri. I militari hanno trovato parte della droga sull’auto e il resto nell’abitazione del giovane a Spilamberto dove sono stati sequestrati anche 1400 euro. Il ragazzo risulta avere dei precedenti specifici


Riproduzione riservata © 2017 TRC