in:

I carabinieri della Stazione di Cesenatico hanno intensificato i controlli delle banconote in circolazione

I carabinieri della Stazione di Cesenatico hanno intensificato i controlli delle banconote in circolazione, a seguito di numerose segnalazioni pervenute e, a conclusione di indagini, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di spendita di monete falsificate una donna, rumena, residente in provincia di Cremona, ventottenne, incensurata, nubile, cameriera.
All’esito degli accertamenti, è emerso che, nella serata del 24 agosto scorso , presso un mini market di Gatteo a Mare, spendeva una banconota da euro 20, risultata essere falsa. Il reperto, sequestrato, è stato versato alla competente sezione della Banca d’Italia per i dovuti accertamenti. Si cerca di capire se la donna aveva speso altri soldi falsi.


Riproduzione riservata © 2017 TRC