in:

Dopo Rimini, dove aveva ricevuto un divieto di dimora per reati contro il patrimonio, aveva cambiato città e aveva iniziato a spacciare a Bologna

Dopo Rimini, dove aveva ricevuto un divieto di dimora per reati contro il patrimonio, aveva cambiato città e aveva iniziato a spacciare a Bologna. Un congolese di 28 anni è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro in via Fioravanti alla Bolognina. I militari lo hanno visto vendere marijuana, in tutto circa 7 grammi, a un 18enne bolognese che poi è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.


Riproduzione riservata © 2017 TRC