in:

Una rissa accaduta nella serata di ieri a Imola nella rotonda di viale Dante ad un centinaio di metri dall’ingresso dell’Autodromo ha creato allarme

Una rissa accaduta nella serata di ieri a Imola nella rotonda di viale Dante ad un centinaio di metri dall’ingresso dell’Autodromo ha creato allarme facendo intervenire sia la Polizia che i Carabinieri. All’arrivo delle Forze dell’Ordine una mezza dozzina di giovani, albanesi e magrebini, si sono dileguati lasciando sul marciapiede davanti al bar del grattacielo un marocchino. Era steso a terra con la mandibola fratturata da un colpo, probabilmente un calcio. Subito soccorso è stato trasportato all’ospedale dove verrà sottoposto ad un intervento chirurgico. Le indagini per ricostruire l’accaduto sono condotte dal Commissariato. Lo riferisce l’Ansa.


Riproduzione riservata © 2017 TRC