in:

Sono tutte ricoverate le tre persone coinvolte nel terribile incidente stradale di ieri

Sono tutte ricoverate le tre persone coinvolte nel terribile incidente stradale di ieri all’incrocio tra via Canalazzo e Sparato in prossimità della Cappelletta del Duca costato la vita alla 26enne Sabrina Bianchini. Sabrina era molto conosciuta a Medolla, lascia i genitori e due sorelle.

La dinamica dell’incidente è ancora in fase di accertamento da parte della municipale di Mirandola. La ragazza ieri pomeriggio viaggiava su una Fiat Panda vecchio modello con un amico di 26 anni che ora si trova in terapia intensiva, prognosi riservata. Le sue condizioni rimangono gravi. Sull’altra auto viaggiavano invece una donna di 57 ani insieme al nipote di 3 anni. La donna sta meglio, ma resta in osservazione. Il bimbo resta ricoverato in Pediatria ha diverse contusioni ma fortunatamente non è in pericolo di vita, anche lui resterà in osservazione qualche giorno.


Riproduzione riservata © 2017 TRC