in:

Due tifosi del Bologna di 27 e 24 anni hanno ricevuto dalla Polizia di Stato altrettanti ‘Daspo’

Due tifosi del Bologna di 27 e 24 anni hanno ricevuto dalla Polizia di Stato altrettanti ‘Daspo’ (il divieto di accesso a ogni manifestazione sportiva), rispettivamente per 4 e 2 anni, per un episodio avvenuto lo scorso 27 maggio a margine della partita Bologna-Juve (finita 1-2) nei pressi dello stadio Dall’Ara. Secondo quanto è stato ricostruito, avevano aggredito due tifosi bianconeri, prima a parole e poi con schiaffi e spintoni. Subito dopo se l’erano presa anche con due agenti in borghese della Digos intervenuti per interrompere l’aggressione, uno dei quali era stato preso a gomitate e fatto cadere a terra. Il 27enne (che ha qualche precedente di polizia) è stato indagato anche per resistenza a pubblico ufficiale e percosse, il 24enne solo per percosse. I due provvedimenti sono stati notificati lo scorso 30 agosto. Lo riferisce l’Ansa.


Riproduzione riservata © 2017 TRC