in:

Un peruviano di 28 anni, ieri sera alle 19 in via San Gervasio, ha dato un pugno in testa ad un commerciante

Un peruviano di 28 anni, ieri sera alle 19 in via San Gervasio, ha dato un pugno in testa ad un commerciante, un bolognese di 52 anni, ferendolo poi anche allo zigomo sinistro. L’aggressione è nata dal rifiuto dell’esercente di dare allo straniero, sotto effetto di alcol, il denaro che chiedeva con insistenza. A chiamare la polizia è stato un altro commerciante che ha assistito alla scena, il peruviano è stato denunciato per percosse e resistenza a pubblico ufficiale.


Riproduzione riservata © 2017 TRC