in:

Viaggiava da sola, in direzione Bologna, quando ha perso il controllo della sua auto. Probabilmente non indossava le cinture di sicurezza

Stava viaggiando da sola a bordo della sua Opel Adam, questa notte intorno alle tre e un quarto, lungo l’A13 in direzione Bologna, quando al chilometro 7, poco dopo il casello di Bologna Interporto ha perso il controllo dell’auto. Giorgia Spettoli, 24enne bolognese, ha urtato il new jersey centrale, nell’impatto è stata sbalzata fuori dall’abitacolo, e mentre il veicolo finiva nella scarpata a destra della carreggiata, lei ha sbattuto violentemente contro il manto stradale ed è morta sul colpo. L’incidente è avvenuto sotto gli occhi di un’altra automobilista, che era alle spalle della Opel e ha subito dato l’allarme. Per i rilievi è intervenuta la polizia Stradale di Altedo, assieme ai vigili del Fuoco. Il tratto al momento dell’impatto era poco trafficato, una corsia è stata chiusa fino alle cinque circa, ma non ci sono state ripercussioni sulla circolazione. Gli accertamenti sulla dinamica dello schianto sono ancora in corso, ma è probabile che Giorgia Spettoli non indossasse le cinture di sicurezza. La ragazza abitava con la madre e la nonna a Casalecchio di Reno. Proprio la mamma ha detto di sapere che avrebbe dovuto trascorrere la serata con un’amica. Il suo profilo facebook nel corso della giornata di oggi si è riempito di messaggi di cordoglio di molti amici che hanno appreso la notizia, e che hanno scelto di commentare le tante foto che la 24enne era solita postare sul social network. Diverse la ritraevano con addosso la maglia rossoblù del Bologna, la squadra di cui era grande tifosa.


Riproduzione riservata © 2017 TRC