in:

La Polizia di Stato ha eseguito sabato scorso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 37enne palermitano

La Polizia di Stato ha eseguito sabato scorso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 37enne palermitano che nel primo pomeriggio del 19 Maggio 2017, ha fatto irruzione in un supermercato di via Stendhal, a Bologna, armato di pistola a canna lunga e indossando con un casco da motociclista nero e un paio di occhiali, minacciando le due commesse presenti per poi fuggire con circa 800 euro a bordo di uno scooter rubato. Grazie alle indagini della Squadra Mobile, basate su testimonianze e filmati delle telecamere, è stata individuata l’abitazione del 37enne, che ha fornito false generalità. La perquisizione ha portato al ritrovamento dell’arma (una replica giocattolo priva di tappo rosso), il casco e capi di abbigliamento corrispondenti a quelli del malvivente. L’uomo è stato prima arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia per furto, già pendente nei suoi confronti ed emessa dalla Procura di Novara. Poi è stato possibile attribuirgli anche la rapina al supermercato. Ora è in carcere a Palermo


Riproduzione riservata © 2017 TRC