in:

Un turista polacco di 45 anni è stato trovato cadavere nella piscina di un hotel di Cattolica

Un turista polacco di 45 anni è stato trovato cadavere nella piscina di un hotel di Cattolica questa mattina intorno alle 6.30. Per i carabinieri di Riccione si tratta di un incidente, probabilmente causato dal fatto che l’uomo già ieri sera era stato visto barcollare ubriaco nell’ingresso dell’albergo. A dare l’allarme è stato il portiere di notte della struttura, che durante il giro consueto verso l’alba ha visto l’uomo galleggiare nella piscina. Lo stesso portiere di notte ieri sera aveva impedito più volte all’uomo di fare il bagno, tentando di rimandarlo in camera perché visibilmente alterato. Poi, ad un certo punto, il portiere ha raccontato ai carabinieri di averlo perso di vista e di averlo ritrovato cadavere all’alba. Sul posto, oltre ai carabinieri, il personale del 118 che ha tentato di rianimare l’uomo senza riuscirvi. Il 45enne era in vacanza dalla metà di agosto insieme alla madre e sarebbe dovuto rimanere a Cattolica per una ventina di giorni. Lo riferisce l’Ansa.


Riproduzione riservata © 2017 TRC