in:

Ieri sera un 58enne, nel pieno delle celebrazioni, è morto dopo essere stato punto da un insetto

Un momento di silenzio in piazza e una preghiera da parte del parroco durante la santa messa. Così a Polinago si è ricordato Antonio Torri, il 58 anni morto durante la due giorni di raduno degli alpini. L’uomo stata partecipando ieri pomeriggio alle celebrazioni quando è stato punto da un insetto, molto probabilmente un’ape. Di lì a poco un malore che gli è stato fatale nonostante il rapido intervento dei soccorsi. Nessuna ipotesi è esclusa. L’uomo soffriva da tempo di problemi cardiaci ma a questo si potrebbe essere abbinato uno shock anafilattico. Sconcerto da parte di amici e semplici cittadini che hanno assistito alla scena. Forte commozione anche questa mattina da parte degli amici alpini.

 


Riproduzione riservata © 2017 TRC