in:

Denunciati per invasione di terreni ed edifici i tre magrebini fermati ieri dalla Polizia di Stato fuori dallo stabile di via De Maria

Denunciati per invasione di terreni ed edifici i tre magrebini fermati ieri dalla Polizia di Stato fuori dallo stabile di via De Maria. Mentre era in corso l’intervento per l’incendio, divampato al quarto piano della palazzina  sgomberata dieci mesi fa, gli agenti hanno individuato gli occupanti abusivi che, da una prima ricostruzione, sarebbero entrati da una finestra sul retro occupando – di nuovo – abusivamente gli spazi. Nonostante gli accessi siano murati, avrebbero trovato un varco loro e non solo, dal momento che in questi mesi sono stati avvistati anche altri occupanti abusivi. Le fiamme sono partite molto probabilmente da un materasso e sono state innescate da una sigaretta rimasta accesa, quindi non si tratta di dolo ma di imprudenza. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che per precauzione hanno fatto evacuare il Poliambulatorio di via Tiarini e hanno poi spento il rogo, verificando l’agibilità della struttura controllando fino al solaio.


Riproduzione riservata © 2017 TRC