in:

Solo a livello precauzionale, nella serata di ieri due bimbi della Neonatologia sono stati trasportati al Policlinico

A bruciare, domenica sera intorno alle 20, è stata la resistenza di un piccolo bollitore di biberon della cucina della neonatologia, che ha prodotto un po’ di fumo e il classico odore di plastica bruciata. Solo a livello precauzionale, nella serata di ieri due bimbi della Neonatologia sono stati trasportati al Policlinico e rientreranno a Carpi domani mattina, altri piccoli pazienti sono stati invece spostati nelle stanze all’inizio del corridoio o nel reparto di Ostetricia e Ginecologia, collocato sullo stesso piano, per trascorrere la nottata; già questa mattina la Pediatria aveva ripreso tutte le normali attività, mentre a fine giornata ha riaperto anche la parte di Neonatologia rimasta chiusa alcune ore in più per un controllo, di carattere precauzionale, sugli apparecchi presenti e per le normali operazioni di pulizia. I bimbi nella serata di ieri erano in tutto 7, quattro in Pediatria e tre in Neonatologia.


Riproduzione riservata © 2017 TRC